Sarah-Linda Forrer | MEDUSA

SWING Design Gallery presenta MEDUSA, la prima collezione di vasi, progettata e realizzata dalla designer Sarah-Linda Forrer in esclusiva per la Galleria. Ispirati alle morfologie e alle trame stratificate delle creature oceaniche, i vasi si caratterizzano per forme morbide e smalti testurizzati, che conferiscono spessore alle superfici. Utilizzando un approccio sperimentale, ogni dettaglio formale è accuratamente realizzato a mano e deformato fino a raggiungere il giusto equilibrio tra natura e manufatto. Stratificando diversi smalti e trame, la superficie diventa una pelle complessa e irregolare sull’oggetto. La collezione si ispira a sagome femminili arcaiche e dettagli organici, traducendosi in una serie di oggetti che oscillano tra manufatti e reperti naturali. Una celebrazione della natura ma senza copiarla letteralmente, la collezione Medusa ci ricorda la bellezza elementale e autentica delle nostre origini e l’importanza di apprezzare e coesistere con il nostro ambiente naturale circostante. Nel suo studio di design di Amsterdam, Sarah-Linda Forrer crea oggetti unici e in edizione limitata, coniugando materiali preziosi e organici.
La mostra Medusa sarà aperta al pubblico nelle prossime settimane nel rispetto delle linee guida governative.

Sarah-Linda Forrer è nata a Carcassonne nel 1990. Vive e lavora ad Amsterdam.
Nata e cresciuta nei Pirenei francesi, è sempre stata ispirata dai dettagli della natura. Con il suo modo di lavorare intuitivo e sperimentale cerca una nuova bellezza. Affascinata dai rituali della gente, cerca di suscitare attenzione verso i momenti dimenticati e dettagli che influenzano la nostra vita quotidiana, innescando l’immaginazione con il suo lavoro. Sarah-Linda Forrer si è laureata alla Design Academy di Eindhoven nel dicembre 2013, dipartimento Man & Identity, dove ha sviluppato un modo sperimentale e concettuale di lavorare, la sensibilità per i colori e i materiali e un’attrazione per le tendenze. Insieme a Stella Derkzen fonda Studio Haze nel 2015: uno studio di design sperimentale che si concentra sul disegno di motivi e superfici per applicazioni di interni, di prodotti e di moda.
MOSTRE SELEZIONATE: 2018 Rituals for boredom, Vienna Design Week, Vienna; Artist Residency / Villa Lena, Italy; Ventura Dubai / Index Dubai – Indulge, Evoke and Oyster; Venice Food Design Week – Evoke and Stone Spoons 2017 Operae, Independent Design Fair, Turin – a cura di Alice Stori Liechtenstein, Lingotto Torino, Torino; Dutch Design Week Eindhoven – Evoke; Materialia, a cura di SWING Design Gallery. Chiesa di Santa Teresa, Benevento 2016 Salone del Mobile, Milano – Evoke; Bolzano Fiera / Arredo 2016 – Evoke 2015 London Design Festival 2015 / Plants out of Place – Weed Beautification; Musée des Arts Décoratifs Paris / Meet my project – Studio Haze; Design Kwartier Den Haag – Studio Haze; Generation 2015, Amsterdam – Food Fragility 2014 Morphologies– Design Academy Eindhoven Graduation Show